Toggle
In questa Rotonda ci sono precedenze da rispettare: i poveri

La Rotonda: un'idea semplice ma efficace

L’associazione La Rotonda nasce nel 2010 su volontà di alcuni soci fondatori il cui intento è quello di promuovere iniziative a carattere sociale, educativo, formativo e lavorativo per il Quartiere Gorizia, di comune accordo con la Parrocchia. Negli anni, la Rotonda ha saputo avviare uno stile di lavoro interamente rivolto all’accoglienza e alla gestione dei bisogni emergenti dal quartiere inaugurando un modello operativo in grado non solodi generare prossimità, ma anche di far emergere risorse interne al quartiere stesso.

Il nostro quartiere

“Babele alle porte di Milano, a dieci chilometri dal Duomo”. Così il giornalista Lambruschi dell’Avvenire iniziava un articolo del 24/09/2011 sul Comune di Baranzate, che prosegue in questo modo “Appena usciti dalla metropoli, appoggiato alle mura del grande ospedale Sacco, c’è il quartiere con più residenti stranieri d’Italia. Secondo uno studio della Fondazione «Leone Moressa», Baranzate – comune nato nel 2005 dalla scissione da Bollate – è al primo posto in graduatoria nazionale. Ma a Baranzate, dove un abitante ogni tre è straniero (il 30,9% di 11.824abitanti, circa 3500 persone), l’immigrazione è concentrata in un’area, quella di via Gorizia, poche strade di casermoni tirati su in fretta 40 anni fa e capannoni ormai dismessi”.

Dicono di noi

PARTNER, SPONSOR & AMICI

Stay tuned!

Iscriviti alla nostra newsletter