Toggle

ACCOGLIERE

Il primo passo verso l’autonomia, in continua ricerca di una strada per innescare il circolo virtuoso di restituzione

SOSTENERE

L’operatore come Sherpa, guida alpina instancabile, capace di sostenere il peso dell’altro per condurlo alla vetta

UNIRE

Superare la logica dei confini. Un quartiere e una Parrocchia che non si confondono, ma si integrano e si arricchiscono reciprocamente

Non facciamo solidarietà crediamo nell’incontro e nel sostegno reciproco, facilitiamo processi di integrazione, sosteniamo i percorsi individuali e familiari verso l’autonomia.

SOSTEGNO ALIMENTARE

Nell’anno 2015, l’Associazione LA Rotonda e La Parrocchia Sant’Arialdo in collaborazione con Società Cooperativa Sociale Koinè, hanno affiancato alla distribuzione di generi alimetari per le famiglie in difficoltà (secco e fresco), la proposta di un progetto finalizzato alla corresponsabilizzazione degli attori della distribuzione (famiglie destinatarie della spesa e volontari Caritasi) al fine di permettere a ciascuno di poter vivere questa esperienza come un momento di crescita personale e di messa in gioco di risorse.
A partire dall’ascolto dei bisogni dei volontari, già dopo pochi incontri il gruppo ha individuato nuove strategie per far fronte ad alcune criticità legate all’organizzazione del Servizio.

Nello specifico, in seguito a un incontro di formazione dedicato, i volontari hanno proposto e sperimentato con successo:
– una nuova organizzazione/procedura della distribuzione dei generi alimentari secchi (suddivisione della distribuzione mensile su due turni in giorni consecutivi, per migliorare il clima tra le famiglie in attesa e per favorire il dialogo e una più approfondita conoscenza tra utenti e volontari).
– l’allestimento di una saletta dotata di porta all’interno del capannone della distribuzione dei generi alimentari dove accogliere le singole famiglie al momento della consegna del pacco alimentare. Ciò per garantire alle famiglie uno spazio di riservatezza e favorire il dialogo e la conoscenza tra volontari e utenti.

GALLERY