Toggle

ACCOGLIERE

Non si può servire senza accogliere: il ris (rete interculturale solidale) attiva in quartiere rappresenta la possibilità per ciascun cittadino di essere protagonista del nostro territorio, sentendosi valorizzato nella propria identità culturale.

CONOSCERE

“Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario”– Primo Levi
Conoscere è molto più che imparare, è mettersi in gioco, aprirsi alla relazione, saper ascoltare in maniera partecipata, mettendo al centro di ogni apprendimento la relazione.

UNIRE

E’ l’azione più vera e più vicina alla natura dell’Associazione: unire storie e persone, unire lingue e paesi diversi, creare ponti tra paesi lontani.
0
ETNIE PRESENTI
0
PERSONE COINVOLTE
0
EVENTI PROMOSSI
0
FAMIGLIE SOSTENITRICI

RIS (Rete Interculturale Solidale)

Il RIS – rete interculturale solidale –  riunisce privati cittadini appartenenti alle differenti etnie, rappresentanti delle comunità etniche riunite in gruppi informali, le associazioni presenti sul territorio e l’amministrazione comunale, promuovendo iniziative concrete di cittadinanza attiva e protagonismo culturale.

Il Ris rappresenta un’occasione di dialogo e condivisione tra vecchi e nuovi cittadini di Baranzate, in particolare del quartiere Gorizia. Il Ris coordina l’organizzazione della Festa annuale del Mondo nel Quartiere che si tiene la prima domenica di Ottobre. L’evento vuole celebrare la vocazione multietnica del Quartiere Gorizia, portando in piazza sapori, colori, musiche e costumi tradizionali.

GALLERY

SCUOLE D'ITALIANO

Baranzate è una realtà multiculturale, si contano in quartiere all’incirca 72 etnie diverse. Dal 1997 la forte presenza di stranieri provenienti da molte parti del mondo ha fatto nascere l’esigenza in un gruppo di volontari della parrocchia di proporre dei corsi di lingua italiana. L’apprendimento della lingua è una risorsa necessaria, soprattutto per gli adulti. Per rispondere alle diverse esigenze di apprendimento dei nostri concittadini stranieri, le scuole di italiano promosse dall’Associazione sono molteplici.

SCUOLA DI ITALIANO SERALE

tutti i giovedi sera Laura insieme ad un nutrito gruppo di volontari accoglie tutte le persone desiderose di iniziare un percorso di apprendimento dell’italiano. Questo corso, a frequenza grautita, è organizzato presso i locali della Porta di Baranzate

PROGETTO OLIVIA

SCUOLA D’ITALIANO FEMMINILE E BABYSITTING

A partire dai momenti informali nati spontaneamente fra le mamme che accompagnano i bambini alle attività dei progetti per i minori dal 2006 è stato offerto un percorso di potenziamento delle relazioni e della lingua italiana.
Il progetto Olivia è dunque uno spazio per sole donne in cui oltre alle lezioni di italiano, c’è la possibilità di conoscersi e condividere storie ed esperienze.
Circa 30 donne vengono seguite da 5 volontarie.
È attivo un servizio di babysitting per le donne con bimbi piccoli.
Progetto Olivia si tiene tutti i venerdi pomeriggio presso il Gorizia Point.

GORIZIA POINT

Uno spazio in Quartiere, polifunzionale, aperto a tutti, luogo di incontro e di scambio intergenerazionale e interculturale.

GALLERY

CORO VOCI SOTTO CASA

Il coro “Voci sotto casa” è un gruppo multietnico femminile nato nel 2014 da un progetto dell’Aps La Rotonda, in collaborazione con l’Associazione Culturale Quadrivium, con l’intento di riunire le culture caratteristiche delle molteplici etnie presenti nel quartiere. Da allora, le donne di Baranzate si cimentano con coraggio e passionenella vastità del repertorio: dalla musica sacra a quella popolare, dal barocco ai nostri giorni, in diversi stili e diverse lingue, a dimostrare che in nessun ambito esistono confini!
Dal 2017 il coro è diretto dal maestro Demetra Fogazza.

VIENI A CANTARE CON NOI!!!
Tutti i lunedì dalle ore 21.00 presso la Sala De Andrè in via Gorizia 62 a Baranzate.
Il coro è aperto a tutte le donne, da 0 a 100 anni, di tutte le nazionalità del mondo.
Non è necessario saper leggere la musica o avere una bella voce. Bastano buona volontà e un pò di voglia di mettersi in gioco.
Per noi e per il nostro maestro Demetra cantare è terapeutico.

GALLERY

PROGETTO BOLIVIA

VICINI E LONTANI

Nel Giugno del 2015 Simona Casarotto, socio e membro del Consiglio Direttivo dell’Aps La Rotonda è partita per la Bolivia dove ha iniziato a lavorare in un progetto di sostegno per le famiglie delle città di Santiago De Huata e Peñas, nella zona dell’altipiano boliviano. L’associazione La Rotonda sta sostenendo il viaggio missionario di Simona promuovendo delle adozioni  a distanza in cui ogni sostenitore contribuisce allo sviluppo di un progetto di sviluppo (il progetto salute, il doposcuola o i laboratori di falegnameria e turismo).

GALLERY