Toggle

ASCOLTARE

La realtà nasce dall’ascolto del bisogno, entrare in punta di piedi nella storia della gente.

CURARE

Non eroghiamo prestazioni mediche, ma accompagniamo le persone nel loro percorso di vita.

UNIRE

Tutti i luoghi possono diventare spazi di incontro e integrazione se sono abitati da presenze in grado di far divenire ogni gesto occasione di scambio e di crescita reciproci.
0
VISITE PEDIATRICHE
0
VISITE GINECOLOGICHE
0
ACCOMPAGNAMENTI
0
ETNIE COINVOLTE
La Porta della Salute è uno spazio dedicato all’informazione socio-sanitaria, alla promozione e alla tutela della salute e del benessere nella città di Baranzate per infanzia, donne, famiglie e anziani.
LUNEDI’
14,00 – 16,00

Sportello Mamma-Bambino

MERCOLEDI’
15,00 – 18,30

Pediatra e infermiera pediatrica

GIOVEDI’
9,00 – 12,00

Ginecologa

DOVE?

PEDIATRA e GINECOLOGA

Via I Maggio, 30 – BARANZATE

Piano Terra, c/o Sede Ass. Smeraldo

 

SPORTELLO MAMMA-BAMBINO

Via Gorizia, 75 – BARANZATE

c/o La Bottega

SPORTELLO PEDIATRICO

Lo sportello pediatrico è attivo tutti i mercoledì dalle 15.00 alle 18.30. Durante la visita, il Pediatra e l’infermiera valutano le condizioni di salute del bambino, e il Pediatra prescrive, se necessari, la terapia e gli esami diagnostici. Il servizio è a libero accesso ed è completamente gratuito. Ogni incontro è un’occasione anche per effettuare interventi di educazione sanitaria su aspetti quali la sana alimentazione, il controllo della crescita attraverso i bilanci di salute, educazione all’igiene di base e la promozione dell’attività fisica. Oltre al pediatra e all’infermiera pediatrica, sono presenti alcune mediatrici culturali, per offrire un supporto linguistico alle tante mamme che non parlano la lingua italiana.

GALLERY

SPORTELLO MAMMA BAMBINO

Lo sportello Mamma-Bambino è attivo tutti i lunedì dalle 14 alle 15 ed è rivolto alle mamme ed ai bimbi dagli 0 ai 24 mesi. In questo spazio la mamma viene aiutata sia dal punto di vista materiale che psicologico: le vengono forniti consigli in materia  igienico/alimentare, riceve un kit composto da pannolini, latte artificiale, pappe e prodotti per la cura del suo bambino, e ha la possibilità di parlare e confrontarsi con una psicologa.  All’interno dello Sportello sono, infatti, presenti una volontaria, una nutrizionista, un’infermiera ed una psicologa, impegnate rispettivamente nell’attività di distribuzione, informazione alimentare, informazione sanitaria ed ascolto: queste quattro attività costituiscono la prassi nella presa in carico del nucleo familiare all’interno dello Sportello e vengono attuate mensilmente. Il servizio è completamente gratuito e sono presenti alcune mediatrici culturali per facilitare la comunicazione tra utenti ed operatori.

Il primo accesso di un nucleo allo Sportello Mamma Bambino avviene spontaneamente: la psicologa accoglie il nucleo e ne raccoglie le informazioni salienti, compilando insieme ad esso la scheda socio – anagrafica e consegnando alla mamma una tessera numerata (di colore blu) necessaria per i successivi accessi allo Sportello Mamma – Bambino ed al servizio Vestiti per bambini; al nucleo viene spiegato il funzionamento del servizio e viene fornito un biglietto con l’appuntamento per il prossimo mese: d’ora in poi l’accesso del nucleo al servizio avverrà unicamente su appuntamento. Il nucleo incontra poi l’infermiera, che presenta il servizio pediatrico presso la Porta della Salute ed invita la mamma agli incontri di prevenzione tenuti dalla nutrizionista e dall’infermiera pediatrica.

GALLERY

AMBULATORIO DI GINECOLOGIA

L’ambulatorio ginecologico è attivo tutti i giovedì mattina. Ginecologa e infermiera organizzano corsi informativi su argomenti quali anatomia e fisiologia dell’apparato genitale maschile e femminile, fisiologia della gravidanza e del ciclo mestruale, i principali metodi contraccettivi e la loro efficacia. Agli incontri di gruppo seguono colloqui e visite individuali con la ginecologa, che, se necessario, prescrive una terapia o indirizza la donna verso eventuali ulteriori esami diagnostici. Anche questo servizio è completamente gratuito e sono presenti alcune mediatrici culturali per facilitare la comunicazione tra utenti ed operatori.